Club 1900m

L'altro Appennino

Davide Schinzari

Chi è Davide Schinzari?

È un escursionista che frequenta la montagna dal 2011, con cui è stato da subito «amore a prima vista». Da quel momento la sua vita è stata un susseguirsi di escursioni e di forti emozioni. Nonostante sia nato e vissuto ad Anzio, una città situata sulla costa, a sud di Roma, la montagna, sebbene lontana geograficamente, gli è sempre stata «vicina al cuore», non solo per il suo fascino ma anche perché il nonno materno, di origini abruzzesi, gliel'aveva fatta apprezzare anzitempo.

Parlando di montagna con l'amico Augusto Catalani, viene casualmente a conoscenza dell’esistenza di un Club per escursionisti, il Club 2000m: così, un po' per sfida, un po' per gioco, si iscrive, iniziando una magnifica avventura.

Da quel momento intraprende l’escursionismo in maniera diversa, con maggior consapevolezza di percorsi, tracce, dislivelli, potendo conoscere tante altre persone appassionate ed assetate, come me, di montagna.

E così, tra una salita, una cordata e una ciaspolata è salito su 256 cime oltre i 2000 metri del nostro Appennino, diventando, «con vero onore», un Grandissimo Appenninista, il 2 Settembre 2017, sul Monte San Franco, Gran Sasso.

Biografia Davide Schinzari FOTO1

Dopo aver concluso il percorso del Club 2000m, per trovare nuovi stimoli, inizia con l'amico Christian Ghini a catalogare le cime dell’Appennino sotto i 2000 metri.

Vero appassionato di geografia, passa le ore a studiare montagne, sentieri e creare le nuove tracce per il mio inseparabile GPS, compagno di tante avventure. Ha realizzato oltre 170 escursioni in montagna, uscendo con centinaia di escursionisti, con i quali ha condiviso questa passione e ascendendo oltre 400 cime diverse, di vari gruppi montuosi.

Fa inoltre parte del gruppo Avventurosi ed Appassionati, nel quale sono iscritti gli amici più stretti, con i quali ha condiviso tantissime avventure, sugli Appennini e sulle Alpi. Con loro ha iniziato una nuova sfida: i 3000 delle Dolomiti!

Biografia Davide Schinzari FOTO2

Ultima modifica il Venerdì, 19 Ottobre 2018 10:29